Chi siamo

La Facoltà di Lettere e Filosofia è, nelle sue diversificate articolazioni, il laboratorio di formazione di tutte le figure destinate, nella nostra società, a svolgere il delicato e fondamentale compito di elaborazione e di trasmissione del patrimonio culturale umanistico, e non solo, in ambiti diversi: dalla scuola in tutte le sue componenti al mondo della comunicazione pubblica e privata, dalla mediazione linguistica all'industria culturale, dallo spettacolo (anche nei suoi aspetti gestionali e organizzativi) alla tutela del patrimonio artistico e archeologico, dalle biblioteche agli archivi (tradizionali e digitali), dal variegato macrocosmo della multimedialità alle più varie imprese di gestione (anche in forma privata) dei servizi culturali.

Al nostro studente di Lettere e Filosofia richiediamo ovviamente solide competenze di base nei campi già praticati nella scuola media superiore, tali da consentirgli di compiere senza ritardi quel salto quantitativo e qualitativo che caratterizza da sempre la formazione universitaria, ma soprattutto desideriamo stimolarne l'attitudine a cercare di cogliere, in una prospettiva di formazione critica e consapevole, tutti i possibili legami e tracce di continuità e di collegamento in un campo, come quello dei saperi umanistici, in cui il principale valore aggiunto è costituito proprio dalla capacità di operare sintesi e cortocircuiti fra tradizione e innovazione, erudizione e fantasia.

A supporto dell'impegnativa attività didattica, articolata nei tradizionali due semestri, lo studente di Lettere e Filosofia può contare su spazi attrezzati per la formazione informatica di base, su un laboratorio informatico di Facoltà, su un laboratorio linguistico anch'esso in fase di espansione, su un laboratorio geo-cartografico, nonché su vari altri laboratori e strutture di ricerca presso i Dipartimenti. La Biblioteca di area umanistica "Giorgio Petrocchi", collocata in Facoltà e ricca di oltre 400.000 volumi (di cui diverse decine di migliaia in libera consultazione), nonché - per i settori di competenza - la Biblioteca di area delle arti (dislocata fra piazza della Repubblica e via Madonna dei Monti) costituiscono risorse di alta qualità sia per la didattica che per la ricerca.

La Facoltà di Lettere e Filosofia è massicciamente inserita nei programmi di scambio internazionale di studenti e docenti (ad es. Erasmus o Socrates), per i quali l'Ateneo Roma Tre occupa uno dei primi posti, in Italia, quanto a volume di arrivi e partenze. Anche grazie alla presenza di attive rappresentanze studentesche in tutti gli organi collegiali che determinano la vita della Facoltà e l'organizzazione delle sue attività didattiche (in particolare nella Commissione didattica paritetica di Facoltà e nei Collegi didattici), la Facoltà di Lettere e Filosofia è costantemente impegnata - in un contesto tradizionalmente improntato al dialogo - in un attento monitoraggio delle esigenze e delle emergenze che l'introduzione dei nuovi ordinamenti, non sempre supportata da una coerente regia a livello nazionale, ha ingenerato nell'insieme del sistema universitario italiano.

L'articolazione di fondo della Facoltà, dal punto di vista dello studente, prevede in prima battuta, secondo il nuovo ordinamento del sistema universitario nazionale, la scelta fra otto Corsi di Laurea, per ciascuno dei quali, nell'ambito del Collegio didattico corrispondente, sono previsti servizi di segreteria didattica e organizzativa, di tutorato (cioè di orientamento e assistenza, da parte di docenti, nell'elaborazione e nel corso del curriculum formativo di ogni studente), di gestione della problematica inerente stage e tirocini, e così via. Le modalità di accesso ai Corsi di Laurea della Facoltà di Lettere e Filosofia saranno determinate nei bandi per l'ammissione che l'Ateneo divulgherà entro il mese di luglio di ogni anno (all'indirizzo internet: http://portalestudente.uniroma3.it/index.php?p=bandi_rettorali7).

Dopo il conseguimento della laurea, nell'ambito della Facoltà è possibile completare la propria formazione conseguendo una laurea magistrale in uno dei quattordici Corsi di Laurea Magistrale attivati, anch'essi gestiti, con analoghe modalità di tutorato e di predisposizione di servizi, dai Collegi didattici sopra ricordati. Le modalità di accesso ai Corsi di Laurea Magistrale saranno determinate nei bandi per l'ammissione che l'Ateneo divulgherà entro il mese di luglio di ogni anno (all'indirizzo internet: http://portalestudente.uniroma3.it/index.php?p=bandi_rettorali7). L'elenco dei Collegi didattici e delle relative offerte formative (Corsi di Laurea e Corsi di Laurea Magistrale), nonché i tetti programmati di immatricolazioni e tutte le modalità di accesso si possono consultare nella presente guida. Ai Corsi di Laurea Magistrale, inoltre, si affiancano nella fascia della formazione Post Lauream un Corso di perfezionamento e numerosi Master di primo e di secondo livello, con destinazione più spiccatamente professionalizzante. Specificamente mirati alla formazione alla ricerca sono infine, successivamente ai Corsi di Laurea Magistrale, i corsi di Dottorato di ricerca, attivi presso tutti i Dipartimenti dell'area umanistica in cui svolgono la propria attività di ricerca scientifica i docenti appartenenti alla Facoltà di Lettere e Filosofia.
Pagine secondarie (1): Amministrazione trasparente