CHI SIAMO



Questa Area Didattica fa riferimento alla classe 13, Scienze dei beni culturali. La sua più incisiva caratterizzazione si identifica pertanto con il forte rilievo che si intende attribuire, da una parte, alla problematica della conservazione come componente primaria nella vicenda dei beni culturali e, dall'altra, alla analisi diacronica come supporto funzionale alla impostazione degli interventi di conservazione e di restauro. Il titolo scelto, Storia e conservazione del patrimonio artistico e archeologico, oltre a costituire la necessaria premessa per il Dottorato di ricerca (Storia e conservazione dell’oggetto d’arte e d’architettura) attivo ormai da diversi anni presso il Dipartimento, arricchisce di nuove implicazioni formative, con le integrazioni richieste dalla legge, il curriculum attualmente in vigore all'interno dell'attuale Dipartimento di Studi Umanistici.